Fondazione dell'Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Catania

Quarto rapporto della Fondazione Gimbe: le criticità della sanità pubblica italiana

19 giugno 2019
Post-Blog-OMCEO-3-1.jpg

Secondo il quarto rapporto della Fondazione Gimbe (ente no-profit di ricerca in campo sanitario) sulla sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale, dal 2010 al 2019, sono stati sottratti circa 37 miliardi di euro alla sanità pubblica italiana a fronte di una crescita del fabbisogno nazionale di 8,8 miliardi.

A legiferare in materia è il DEF 2019 che indica il nuovo Patto per la Salute come strumento di governance per ottimizzare la spesa pubblica, ma in realtà tale Patto condiziona anche le risorse per la sanità, come previsto dalla Legge di Bilancio 2019.

In tale ottica, la richiesta della Grillo, Ministro della Salute in auge, è di “garantire un finanziamento certo e mettere fine ai balletti di cifre annunciati prima nella legge di bilancio, poi nel Def, poi nel patto sulla salute con le regioni”. Ma allo stesso tempo il ministro richiama a un uso migliore delle risorse a disposizione e a una capacità di negoziazione dei prezzi di farmaci, dispositivi e servizi che va sicuramente ottimizzata.

Tuttavia, il definanziamento pubblico non è l’unica criticità sollevata nel rapporto del Gimbe. Ce ne sono altre tre. In primo luogo, l’esigibilità e la sostenibilità dei nuovi Lea (i livelli essenziali di assistenza), cioè di tutte le cure introdotte il 12 gennaio 2017 in Gazzetta ufficiale, che i cittadini hanno diritto a ottenere dal Sistema Sanitario Nazionale ma che a distanza di due anni e mezzo non hanno ancora una copertura finanziaria. Dalla fecondazione assistita eterologa e omologa, ai nuovi vaccini, lo screening alla nascita, l’esenzione dal ticket per endometriosi, i trattamenti per la celiachia e 110 nuove malattie rare.

Un altro problema irrisolto sono i soliti sprechi. L’ultimo aggiornamento sull’impatto che gli sperperi hanno sulla spesa sanitaria pubblica risale al 2017 con un totale di 21,5 miliardi di euro erosi soprattutto dal sovra-utilizzo di servizi e prestazioni sanitarie inefficaci o inadeguate. Ultima minaccia al Sistema Sanitario Nazionale è il ricorso a fondi sanitari integrativi e sostitutivi, gestiti da polizze assicurative, che godono di agevolazioni fiscali offrendo pacchetti di prestazioni spesso superflue che alimentano non solo il consumismo sanitario ma possono danneggiare la salute.

 

 

 

 

FONTI:

http://www.rapportogimbe.it/4_Rapporto_GIMBE.pdf

http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2019/06/11/gimbe-ssn-a-pezzi.-tagliati-28-miliardi-in-10-anni_7cad26b6-4420-4236-8fad-0e2dab4d803f.html

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/06/11/sanita-in-dieci-anni-tagliati-37-miliardi-di-euro-fondi-integrativi-cosi-gli-italiani-pagano-due-volte-il-rapporto/5247666/

http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2019/04/29/sanita-gimbe-polveriera-su-cui-incombe-spettro-nuovi-tagli_b3a0f9cd-0790-4249-aaea-c6c688b06cf5.html


La Fondazione dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Catania nasce nel Maggio 2015 con lo scopo di fornire alla propria categoria di riferimento una serie di servizi a supporto dell’attività professionale.


    

Contatti

Segreteria amministrativa

095 403 5513
095 403 5517
Lun/Merc/Ven 9.00-13.00
Mart/Giov 9.00-16.30


Email

fondazione@ordinemedct.it
fondazioneodmct@pec.it
ufficiostampa@fondazioneodmcatania.it



Coordinatore Didattico

+39 329 4838311

Copyright© 2019 Fondazione OMCeO Catania. Tutti i diritti riservati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi