Fondazione dell'Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Catania

Mal di testa e stress cervicale: quanto influisce l’utilizzo dello smartphone?

11 marzo 2020
NEWS-OMCEO-800x533-1.jpg

Avvicinarsi eccessivamente allo schermo di device elettronici è una delle cause più comuni di mal di testa e stress cervicale.

Ciò è riscontrabile soprattutto nell’utilizzo di smartphone, che renderebbe l’emicrania più difficile da alleviare. La rivista Neurology Clinical Practice ha intervistato 400 persone affette da questa patologia e ha evidenziato come l’utilizzo intenso del cellulare sia un comune denominatore per la maggior parte del campione. L’assunzione di analgesici per alleviare il dolore non sempre ha l’effetto sperato, facendo ottenere al paziente benefici minori.

Deepti Vibha, dell’Institute of Medical Sciences a New Delhi, ha condotto lo studio che ha messo in relazione lo smartphone e il mal di testa (dalla cefalea tensiva all’emicrania), interrogando i 400 pazienti sulle loro abitudini in merito. 194 di questi, anziani e persone con livello di istruzione più basso, hanno dichiarato di non utilizzare lo smartphone, a differenza dei restanti 206.

Dall’analisi dei questionari sottoposti, addirittura il 96% degli utilizzatori ricorrono ad analgesici per alleviare il dolore alla testa, contro l’81% di chi non usa lo smartphone. Solo l’84% di chi utilizza frequentemente lo smartphone beneficia a pieno degli effetti degli analgesici, provando un sollievo moderato o completo.

Inoltre, l’utilizzo massivo di smartphone provoca stress a livello cervicale. È stato calcolato infatti che si passano dalle 2 alle 4 ore al giorno a testa bassa per scrivere, leggere o giocare, per un totale annuo di 700-1400 ore. È proprio quella cervicale la porzione di colonna vertebrale interessata, con un carico pari a 22 kg di pressione. Proseguire per lungo tempo con questo stile di vita potrebbe addirittura portare a lesionare parte della spina dorsale.

Sarebbe dunque opportuno cercare di adottare posizioni postulai corrette, evitando così di mettere sotto pressione la colonna vertebrale.


La Fondazione dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Catania nasce nel Maggio 2015 con lo scopo di fornire alla propria categoria di riferimento una serie di servizi a supporto dell’attività professionale.


    

Contatti

Segreteria amministrativa

0957121380
3474037119
da Lun a Ven 9.00-13.00
Mart/Giov 9.00-16.00


Email

fondazione@ordinemedct.it
fondazioneodmct@pec.it
ufficiostampa@fondazioneodmcatania.it



Coordinatore Didattico

+39 329 4838311

Copyright© 2020 Fondazione OMCeO Catania. Tutti i diritti riservati.

In ossequio alle prescrizioni normative entrate in vigore, nell'ottica di contenere al massimo le occasioni di possibile contagio del virus Covid-19, comunichiamo che la segreteria della Fondazione OMCeO di Catania è aperta al pubblico solo su appuntamento (0957121380 - 0954035513 - 3474037119).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi